Warm Reading

Cos’è il metodo WARM READING?

Letteralmente significa lettura a caldo, punto cardine della mia filosofia come fotografo, la seguo fin da quando ho iniziato 15 anni fa.
Il nome con cui ho battezzato il mio metodo deriva dal Cold Reading (lettura a freddo).

Il Cold Reading è un insieme di tecniche con cui osservatori attenti ed allenati riescono a dare una descrizione con dettagli inaspettatamente precisi di uno sconosciuto, interpretando le espressioni e tutti i dettagli che possono carpire tramite linguaggio NON verbale.

Il WarmReading è concettualmente simile, anche questo si basa sull’osservazione attenta di chi ho di fronte.
Si differenzia dal Cold Reading perchè in realtà prima della cerimonia io cerco di conoscere più possibile chi ho di fronte, piuttosto che cercare di indovinare queste cose.

Infatti quello che ricerco sono le pose più naturali e significative, prevedendole dal loro primo accenno.
E per farlo entro il più possibile in sintonia con la coppia e osservo attentamente espressioni e movimenti.

Questo approccio mi serve per guadagnare giusto quell’istante di anticipo necessario per scattare al momento giusto e cogliere l’espressione più naturale, prima che sparisca o si mascheri, perchè di nuovo consapevole della presenza di un fotografo.

È un linguaggio muto, la spiegazione stessa del metodo è complicata, per questo osserva qui sotto i risultati di questo metodo di lettura.

Fai caso alla direzione degli sguardi, nessuno è lasciato al caso, sono fotografie scattate con il WARM READING.

Cosa otterrai dal metodo WARM READING?

Una fotografia in armonia tra ambiente e soggetti

Immagini che vivono di vita propria e fermano una particolare emozione

Spontaneità in ogni singolo scatto

Un servizio di fotografie di matrimonio per coppie attente alla loro scelta.

AVRAI

• Uno studioso della fotografia A VOSTRA DISPOSIZIONE

• Passione maniacale per l’emulazione delle tecniche dei più grandi fotografi del mondo

• Il mio personale metodo Warm Reading per immortalare le pose naturali.

• La sicurezza 100% di avere TUTTI GLI SCATTI a cui tieni (se vuoi sapere come faccio, contattami)

MENTRE EVITERAI…

Foto sempre uguali

Scelte fotografiche discutibili e senza fondamenti

• Lo scatto senza passione, l’inserimento di alcuni scatti ad effetto, spesso pesantemente ritoccati per “salvare” un album privo di coerenza fra una foto e l’altra

RACCONTATO DA VOI

Queste sono esperienze che arrivano direttamente dai clienti (Doonkey è sempre la stessa azienda, prima di diventare Regola d’Arte)

La disponibilità di queste sessioni è limitata, se sei interessato prenotala adesso.

Il motivo è che sono presente ad ogni matrimonio (non manderò mai qualcuno al posto mio), e gestisco personalmente ogni fase della post-produzione di ogni fotografia.
Per ovvie ragioni di tempo posso accettare solo due matrimoni al mese.